Sociale

Bando per l’assegnazione di aree nel Cimitero Urbano di Salerno

Il Comune di Salerno ha presentato il bando per l’assegnazione di aree nel Cimitero Urbano per la realizzazione di Cappelle Gentilizie, da realizzarsi a cura e spese degli assegnatari. Con il bando, si invitano tutti i cittadini interessati – residenti nel territorio del Comune di Salerno alla data di pubblicazione – a presentare istanza, corredata dalla documentazione così come riportata nella domanda di partecipazione, per la concessione in diritto di superficie novantanovennale rinnnovabile, di un area/lotto di terreno per l’edificazione di una cappella gentilizia.

Il concessionario, all’atto del deposito del progetto esecutivo, dovrà indicare chiaramente il sistema di sepoltura che intende realizzare nell’ipogeo (inumazione o tumulazione) a farsi. I cittadini interessati possono recarsi presso la Direzione dei Servizi Cimiteriali, per prendere visione della
tipologia e delle specifiche tecniche da osservare per la progettazione ed edificazione delle cappelle, nonché della planimetria con l’ubicazione delle aree poste a gara. Le aree, pronte per l’edificazione, saranno concesse agli assegnatari ad avvenuta definizione delle procedure previste per l’aggiudica.

Il prezzo per la concessione di ogni singolo lotto è pari a € 20.500,00 (ventimilacinquecento/00). L’aggiudicazione ed assegnazione avverranno sulla base della graduatoria formata sul maggior punteggio conseguito, che sarà assegnato secondo le seguenti modalità:

  •  per ogni anno intero (12mesi naturali e consecutivi) di residenza del richiedente, nel territorio comunale, 1 punto, fino ad un massimo di punti 35 (trentacinque);
  •  per ogni anno intero di età del richiedente, oltre i cinquant’anni (ossia dal 51esimo), punti 1 (uno) fino ad un massimo di punti 35 (trentacinque);
  •  per ogni salma di congiunto, parente o affine, indicato nella domanda e inumata in fosso provvisorio o tumulata in loculo comunale, che sarà traslata nella cappella dichiarata agibile, a cura e spese del richiedente, pt. 5 (cinque) fino ad un max di pt. 30 (trenta).

Presentazione della domanda

Il plico contenente l’istanza e la relativa documentazione dovrà pervenire – mediante consegna a mano, oppure a mezzo di raccomandata del servizio postale, posta celere o mediante agenzia di recapito – pena esclusione, entro le ore 12:00 del giorno 20 Febbraio 2017, all’Ufficio Protocollo del Comune di Salerno, al Palazzo di Città, in via Roma – 84121 Salerno.

Il bando e l’allegato “Modello A” sono consultabili e scaricabili dalla sezione bandi del sito del Comune di Salerno, oppure si possono ritirare presso gli Uffici tecnici della Direzione del Cimitero, tutti i giorni come da orari di Ufficio.