Attualità

Arrestato un camionista salernitano per “tratta essere umani”.

La Polizia Stradale di Grottaminarda (AV) ha arrestato un 56enne salernitano. L’accusa è di “tratta di essere umani”. L’uomo stava guidando un camion che trasportava ortaggi proveniente da Bari e diretto a Napoli. Fermato per un controllo sull’A16 Napoli-Canosa è stato scoperto.

Un giovane extracomunitario che viaggiava accanto a lui alla vista degli agenti ha cercato di fuggire via. Poi durante i controlli successivi sono stati scoperti altri tre giovani all’interno del cassone, tutti di nazionalità marocchina con un’età compresa tra i 24 e i 27 anni. I giovani sono sono stati trasferiti in Questura ad Avellino per le pratiche di espatrio.