Politica

Polemiche sui rifiuti: “Venite a Salerno”, dice il governatore De Luca

Salerno.  

Quanti volessero protestare contro la realizzazione degli impianti di compostaggio in Campania «possono farsi un week-end a Salerno, così vedono le luci d’artista e anche che davanti all’ingresso dell’impianto già attivo non c’è nessuna emissione».

A dirlo il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca,rispondendo alle domande dei giornalisti alla presentazione del piano per la realizzazione degli impianti di trattamento dei rifiuti organici. «A Salerno – ha spiegato De Luca – abbiamo costruito un impianto nella zona industriale distante cento metri da una clinica privata. Ricordo ai cittadini che un conto sono gli impianti di termovalorizzazione che emettono diossina e che vanno controllati anche se non demonizzati.

De Luca ha poi ricordato che tutte le gare per la realizzazione degli impianti di compostaggio in Campania saranno sottoposte al vaglio dell’Anac “con cui abbiamo un’intesa su ambiente, ciclo rifiuti e sistemi idrici”, ha precisato.