Attualità

Bellizzi potrebbe/dovrebbe provvedere a 40 rifugiati extracomunitari

Provincia, in arrivo 2355 immigrati richiedenti asilo, 40 a Bellizzi.

La notizia subito si è diffusa in città e i pro e contro si sono scatenati in discussioni, a volte al limite della rissa. Il sindaco Volpe, che si è reso disponibile, ha però chiesto misure e regole certe. 

14571939_1129266930483175_1367106687_o-660x330

Saranno 67 i comuni della provincia di Salerno, al di sopra dei duemila abitanti, che dovranno ospitare 2355 immigrati richiedenti asilo. La decisione, inoltrata dalla Prefettura di Salerno, dovrà aspettare anche la  comunicazione da parte dei comuni al Piano nazionale di riparto dei richiedenti asilo, anche se comunque quella finale spetta sempre alla Prefettura.

La decisione verrà presa in base al numero di abitante e quindi ad una distribuzione per abitante in ogni comune, infatti la città che dovrà ospitare più richiedenti asilo sarà la città di Salerno, mentre tra le città che superano i 2mila abitanti che non sono state prese in considerazione per questa distribuzione c’è quella di Battipaglia.

C_2_articolo_3010748_upiImagepp

Ecco la lista di alcune delle città della provincia, affiancato al numero di rifugiati che dovranno ospitare:

Angri 102, Baronissi 51, Bellizzi 40, Castel S. Giorgio 41, Cava de’ Tirreni 160, Fisciano 41, Giffoni Valle Piana 36, Mercato S. Severino 66, Nocera Inferiore 138, Nocera Superiore 72, Pagani 107, Pellezzano 32, Pontecagnano 78, Salerno 405, Sala Consilina 37, Scafati 152, Vietri sul Mare 23.