Attualità

BATTIPAGLIA: FALSI ISPETTORI ENEL TRUFFANO COPPIA DI ANZIANI. 3000 EURO LA SOMMA

Ancora anziani alla ribalta della cronaca, truffati da falsi ispettori Enel. La truffa ammonta a 3000 euro.

Gli anziani che venerdì sera sono caduti nella trappola di una coppia di imbroglioni sono due.

I delinquenti, spacciandosi per funzionari dell’Enel, sono riusciti a spillare denaro ai pensionati, circa 1500 euro ciascuno, e poi sono svaniti nel nulla. La tecnica è ormai la solita e ben collaudata.

download (1)

I due finti dipendenti dell’Enel, dopo aver fatto capolino a casa dei pensionati, hanno chiesto loro il pagamento immediato di vecchie bollette non pagate altrimenti avrebbero subito fatto sospendere l’erogazione della corrente elettrica. Purtroppo quando si sono resi conto di essere stati imbrogliati si sono rivolti alle forze dell’ordine.

Nel frattempo, la coppia truffaldina era già svanita nel nulla con il bottino.

Ad agire due uomini di mezza età entrambi vestiti elegantemente e con una valigetta. Con fare gentile ma determinato i due uomini hanno chiesto di leggere il contatore. Carpita la fiducia delle persone da ingannare è scattata la truffa. Purtroppo episodi simili sono già accaduti a Battipaglia.