Attualità

Terremoto oggi, magnitudo fino a 4.4 tra Marche e Umbria

Sciame sismico: 25 i fenomeni registrati dall’Ingv. L’epicentro a Monte Cavallo, in provincia di Macerata.

Sono state due le scosse di terremoto con magnitudo superiore a 4 che hanno fatto tremare le zone già colpite dal sisma della scorsa estate tra Marche e Umbria. La più forte alle 5.10 di magnitudo 4.4 con epicentro a Monte Cavallo, in provincia di Macerata, a 6 chilometri da Pieve Torina, 12 da Preci e 14 da Sellano, in provincia di Perugia. Poco prima, alle 4.47, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) ne aveva registrata una di magnitudo 4 ad appena 6 km di profondità.

Ma in totale sono state 25 le scosse (considerando solo quelle di magnitudo non inferiore a 2) registrate da mezzanotte nel Centro Italia. Da segnalare anche una di magnitudo 3.1 alle 5:12 con stesso epicentro e ipocentro a soli 4 km di profondità e un’altra di magnitudo 3.8 alle 6:40. Non si segnalano però nuovi crolli.