Attualità

PAGANI (SA): “Mamma dammi i soldi o vi ammazzo”

“Datemi i soldi, aprite la porta o vi ammazzo” così una 25enne di Pagani si è rivolta ai suoi genitori, minacciandoli con una forbice. Non è la prima volta che la ragazza manifesta comportamenti aggressivi, era già sottoposta infatti a una misura di restrizione, prima di essere condotta al carcere di Fuorni dopo l’ennesima estorsione ai familiari.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Nocera Inferiore che hanno fermato la 25enne che pretendeva dalla madre 300 euro e la minacciava con un paio di forbici lunghe circa 15 centimetri. Le accuse per la 25enne sono di porto in luogo pubblico di strumento atto ad offendere, tenuto con sé senza motivo e tentata estorsione ai danni di entrambi i genitori.

La ragazza aveva anche il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dai genitori, compresa la casa di famiglia, anche questo divieto totalmente evaso, così è scattato l’arresto da parte dei carabinieri intervenuti proprio a Nocera Inferiore.