Amici Animali

Agropoli, sparano ad un cane pastore maremmano e lo abbandonano in strada

IL CAGNOLONE E’ STATO SALVATO DA UN GRUPPO DI VOLONTARI.

Ancora un caso di violenza su animali in Provincia di Salerno. Gli hanno sparato con una  pistola o un fucile da caccia e lo hanno lasciato agonizzante e morente sulla Cilentana.  L’ultimo caso è avvenuto ad Agropoli.

Il cane, un pastore maremmano, si trovava a pochi metri dallo svincolo Agropoli Nord quando è stato rinvenuto da un automobilista in una pozza di sangue. Quella scena non lo ha lasciato indifferente: l’animale è stato preso e trasportato al distretto sanitario di Eboli. I volontari qui presenti gli hanno prestato le prime cure, quindi lo hanno trasportato presso un centro veterinario specializzato. Il cane ora sta meglio e presto potrà essere adottato.

Tuttavia chi ha compiuto quel gesto voleva mandarlo incontro a morte sicura: non bastasse il colpo d’arma da fuoco i volontari gli hanno trovato un collare al collo talmente stretto che stava entrando nella carne.