Attualità

POLLA (SA): prende fuoco il grembiule: anziana muore dopo 7 giorni di agonia

Non ce l’ha fatta la sig.ra Nicolina Copersito.  Oggi il cuore della pensionata di 82 anni di Polla ha cessato di battere. La donna era rimasta gravemente ustionata lo scorso 14 febbraio. Si trovava nella sua abitazione nel centro storico di Polla quando, mentre si trovava in cucina vicino ai fornelli, il grembiule che indossava ha preso fuoco. A renderlo noto è il quotidiano La Città.

Le fiamme l’hanno avvolta in pochissimi secondi provocandole ustioni su buona parte del corpo. A prestarle i primi soccorsi è stato il figlio che l’ha subito portata al vicino pronto soccorso dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla. I sanitari del nosocomio pollese si sono subito resi conto della gravità delle condizioni della donna che, nonostante le gravissime ustioni riportate, era rimasta cosciente. La pensionata nella stessa giornata è stata trasportata in eliambulanza a Roma in una struttura specializzata per la cura dei grandi ustionati dove è stata ricoverata in prognosi riservata. Purtroppo il suo cuore non ha retto e oggi la donna è deceduta. Si attende ora il nullaosta da parte della magistratura per consentire il trasferimento della salma a Polla dove saranno celebrate le esequie