Attualità

Battipaglia. Depresso per malattia della moglie, 79enne si spara un colpo al volto

Questa mattina, intorno alle 9:30, un uomo di 79 anni, G.M. si è suicidato sparandosi un colpo di fucile in faccia. È successo a Battipaglia, dove l’anziano viveva insieme con la moglie. Proprio lo stato di salute di questa avrebbe provocato un profondo stato di depressione nell’uomo.
Intorno alle 9.30 i soccorsi sono stati allertati da un vicino, che messo in allarmi è andato a verificare cosa fosse avvenuto. Così, gli si è parata dinanzi una macabra scena. L’anziano, infatti, aveva rivolto l’arma verso il volto, che è risultato devastato dallo sparo. I soccorsi, sopraggiunti dopo poco in viale della Libertà, non hanno potuto fare a meno di verificare la morte dell’uomo. Sul caso sono intervenuti anche i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia.