Amici Animali

Canili di Ostaglio e Monte di Eboli: progetto per entrambe le strutture

Vertice a Palazzo di Città: tutti uniti per la riorganizzazione con la permanenza degli animali all’interno.

Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e gli assessori Angelo Caramanno e Mariarita Giordano hanno ricevuto a Palazzo di Città i rappresentanti nazionali e provinciali della Lega Nazionale per la Difesa del Cane, il Garante per la Tutela degli Animali, dirigenti e veterinari dell’Asl di Salerno. Nel corso dell’incontro, tenutosi in un clima di grande serenità e collaborazione, si è discusso prevalentemente delle problematiche relative ai due canili di Ostaglio e di Monte di Eboli.

Dal confronto sono emerse la necessità e la volontà, condivisa dall’amministrazione comunale, di adeguare le due strutture a quanto previsto dalle nuove normative ed alle prescrizioni che sono maturate nel corso degli anni. Intenzione condivisa da tutti i soggetti è che entrambe le strutture restino pienamente operative. Si è, infine, appurata la disponibilità di tutti gli attori presenti ad accompagnare il progetto di riorganizzazione dei canili in presenza degli animali all’interno delle strutture.