Amici Animali

SALERNO, l’assassino di Chicca “Chiedo scusa a tutti”

“Amo gli animali, non so cosa mi è capitato”, ha dichiarato il Fuoco alla stampa.

L’uomo che nei giorni scorsi ha ucciso la sua cagnolina di appena sei mesi a calci si dice pentito di quanto accaduto e affida a Facebook i suoi pensieri. “Già avevo fatto un annuncio qui sopra ma non lo hanno fatto girare. Comunque sono molto dispiaciuto per quello è successo.

Chiedo scusa a tutti in quanto ho commesso un atto vile e ignobile. Avete tutte le ragioni per giudicare e dare tutti i titoli che dite e volete. Io amo gli animali, purtroppo non so manco io cosa mi è capitato. Chiedo scusa a tutti, ma con questo non è che voglio giustificarmi”.

Questo il suo sfogo sul popolare social, poi rimosso. Intanto oggi pomeriggio c’è in programma in città una manifestazione promossa da Noipa e Partito Animalista Europeo che si terrà a Pastena per dire no alla violenza sugli animali, con l’autorizzazione del questore, nonostante le polemiche dei giorni scorsi, purchè si svolga lontana dall’abitazione dell’uomo, più volte presa di mira in questi giorni dagli attivisti.