Attualità

PONTECAGNANO: marocchino ubriaco litiga in un locale poi batte la testa. E’ grave

Un 31enne di origini marocchine è stato protagonista di un acceso litigio con un connazionale la scorsa notte in una pizzeria di via Mar Ionio a Pontecagnano. L’uomo, visibilmente ubriaco, ha perso i sensi dopo aver battuto la testa sul pavimento mentre il proprietario de locale cercava di calmarlo.

L’extracomunitario aveva ripetutamente infastidito i clienti della pizzeria, fra cui la moglie del titolare. Per questo era stato.invitato ad uscire. prima di essere invitato ad uscire. È in quel momento che avrebbe perso l’equilibrio, finendo a terra battendo la testa e perdendo i sensi.

Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Salerno, gli è stato riscontrato un trauma cranico ed è stato ricoverato nel reparto di rianimazione, dove si trova tutt’ora in gravi condizioni.

Il proprietario del locale, un 29enne di Pontecagnano, è stato denunciato per lesioni personali gravi da parte dei Carabinieri di Battipaglia, intervenuti sul posto.