Attualità

BELLIZZI: vandalismo e demenzialità contro il patrimonio pubblico

Il sindaco Volpe contro i cafoni e gli incivili.

La scritta rende l’dea del soggetto che l’ha scritta. Non è dato sapere, però se siamo di fronte al solito idiota o delinquente. perchè, per fare una cosa simile, si è o l’uno o l’altro. Qui potrebbe essere entrambi i casi.

E così Mimmo Volpe veste di nuovo i panni del sindaco sceriffo, suo malgrado. Sembra che questo deficiente sia stato visto mentre si esibiva in quell’opera demenziale. Già pronta per lui una denuncia alla Procura della Repubblica appena saranno messe nero su bianche le testimonianze.

Il sindaco di Bellizzi non ha perso tempo ed ha postato sul suo profilo Facebook la foto dell’atto vandalico ed una frase che dovrebbe invitare altri imbrattatori selvaggi ad evitare questi atti senza senso.

Ha scritto Volpe: “Questo #pipi che ha imbrattato il muro d’ingresso al campo sportivo stanotte, ho la vaga sensazione che è un “uomo o #umminicchio” dotato di pochissima fantasia. Peccato che ti hanno pure sgamato. Ti toccherà ripulire”.

Tutti sperano che sia individuato e punito.