Sociale

Ora legale: nel weekend si sposteranno le lancette dell’orologio

Brutte notizie per i dormiglioni: le lancette dell’orologio faranno un balzo in avanti. Nella notte tra sabato 25 e domenica 26 marzo – e precisamente alle ore 2:00 – si cambia l’ora! Torna, infatti, l’ora legale che consentirà di avere sessanta minuti di luce in più prima del tramonto, ma un’ora in meno di sonno la mattina.

Le giornate si allungheranno e si consumerà meno energia elettrica grazie alla possibilità di sfruttare maggiormente la luce solare nelle ore pomeridiane. L’ora legale, però, non porterà con sè solo benefici, ma anche qualche problemino: aumenterà, infatti, anche lo stress e il malumore a causa della riduzione delle ore che le persone potranno passare a letto.

L’ora legale  è stata reintrodotta in Italia nel 1966, dopo la pausa di venti anni dal 1920 al 1940, con l’obiettivo di risparmiare sull’illuminazione elettrica. Nel 1916 l’introduzione fu invece legata ad una misura d’emergenza di guerra.