Attualità

SALERNO: va in overdose: lo salvano gli agenti del 113

Provvidenziale l’intervento dei poliziotti.

Un 37enne, in preda ad una crisi respiratoria, è stato soccorso dagli agenti della Questura di Salerno. E’ successo in via Capasso nel sottopasso adiacente alla carreggiata.

L’uomo era steso a terra con il volto rivolto verso il basso, in evidente stato di difficoltà.  poliziotti di passaggio in quella zona si sono resi conto che qualcosa non andava e sono intervenuti. Hanno provveduto a rianimare il malcapitato sul posto, lanciando anche l’allarme e allertando il 118.

Al 37enne sono state praticate dagli agenti le manovre di primo soccorso per liberargli le vie respiratorie. Proprio grazie a queste ha ripreso a respirare pur restando in stato incosciente. All’arrivo dell’ambulanza l’uomo è stato portato d’urgenza all’ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno dove si trova ricoverato in rianimazione. Molto probabilmente a salvargli la vita è stato proprio l’intervento della polizia.