Sociale

Lo Yoga. Anche Bellizzi ha la sua palestra. Ma cos’è lo Yoga?

Ce ne parla Gianni Pisano Insegnante Yoga qualificato, che da poco ha aperto un centro specializzato a Bellizzi in Via Antica 35. Lo Yoga, spiega Gianni, è  nato in India settemila anni fa e si basa sull’assunzione di determinate posizioni, chiamate “Asana” mantenute con il controllo del respiro, Pranayama, e il dominio della mente. La versione più nota e praticata è l’Hatha yoga: posizioni statiche del corpo unite a una respirazione corretta e a un atteggiamento mentale finalizzato a cancellare ogni forma di pensiero futile, migliorando la consapevolezza di sé.  Il termine Yoga deriva dalla radice Sanscrita “Yuj” e sta a indicare letteralmente “ Unione”. Ma cosa unisce veramente una persona che si accinge a praticare lo Yoga? Di sicuro va a integrare la sua parte fisica con quella spirituale, l’essere umano rimane in vita soprattutto grazie all’aria (e pure in occidente non viene ancora preso tanto in considerazione) il respiro  è capace di armonizzare le emozioni,  ciò che può unire la nostra coscienza  all’esistenza, facendoci vivere la vita con più energia lontano dallo stress e dalla violenza. Lo Yoga non è una religione in quanto praticato in maniera laica da chiunque ne abbia voglia.

Quali sono i Benefici? Lontano dalla logica della “ginnastica” lo Yoga viaggia nel tempo ed è il sistema più antico di benessere olistico, utile al corpo alla mente e l’anima. Uno studio italiano ha dimostrato che lo yoga riduce drasticamente l’ansia e la depressione e favorisce il sonno. Bastano poche lezioni per rafforzare la muscolatura della schiena e adottare una postura migliore ottenendo anche numerosi benefici per quanto riguarda la riduzione di eventuali dolori muscolari e del mal di schiena. Ma lo yoga aumenta anche la capacità di concentrazione, migliora l’umore e fa bene al cuore. Lo Yoga aiuta a rilassarsi e a ritrovare la calma, stimola il sistema nervoso e riduce la stanchezza, migliora anche la percezione di sé aumentando l’autostima.  Il risultato è una maggiore capacità di concentrazione anche nella vita quotidiana e nello svolgimento delle diverse attività e un miglioramento della memoria a breve e lungo termine. Lo yoga abbassa la pressione sanguigna, rallenta i battiti e può rivelarsi un toccasana soprattutto per le persone che soffrono di ipertensione. Si potrebbe continuare a scrivere per intere pagine, ma queste le lasciamo scoprire a voi che magari state pensando di praticarlo. Tutti lo possono fare basta regalarsi una possibilità.