Attualità

Il Cilento piange il Sindaco Apolito, in tanti ai suoi funerali

Si sono svolti questa mattina ad Ostigliano, frazione di Perito nel salernitano i funerali del sindaco Antonello Apolito morto a 38 anni per un male incurabile.
Il feretro ha lasciato la camera ardente allestita presso l’aula consiliare del Comune  di Perito.  Ieri un flusso continuo di amici, colleghi,conoscenti, amministratori e semplici cittadini gli hanno reso omaggio.
Questa mattina in tanti hanno dato l’ultimo saluto al giovane primo cittadino. Antonello Apolito lascia la compagna e un bimbo nato venti giorni fa. Lo annunciò con un post su facebook: «È nato il piccolo Giovanni, tre chili di amore puro. Doveva essere il giorno più bello della mia vita e nonostante tutto è riuscito ad esserlo. Grazie Giovanni per avermi regalato il piacere di essere padre. Cercherò di ricoprire questo ruolo nel miglior modo possibile»