Attualità

CERASO (SA): muore carbonizzato per spegnere l’incendio nel suo terreno

Stava pulendo il giardino da erbacce e sterpaglie, ha appiccato il fuoco che in pochi minuti lo ha avvolto uccidendolo.

E’ accaduto a Ceraso. A perdere la vita un pensionato di 80 anni di Ceraso.

Nel pomeriggio di ieri, l’uomo si era recato in campagna, in località San Biase, sul proprio terreno, dove si era dedicato allo sfalcio della vegetazione, quindi, dopo aver operato la pulizia di diversi metri della sua proprietà, aveva raccolto tutto il risultato del suo lavoro in unico punto per poi appiccarvi il fuoco, come faceva di solito. Qualcosa però è andato storto e le fiamme hanno ucciso l’anziano