Attualità

SALERNO: deceduto il vigile urbano che aveva tentato il suicidio a Mercatello

Si sparò un colpo di pistola all’addome: soffriva di depressione.

Non ce l’ha fatta  il vigile urbano che pochi giorni fa aveva tentato il suicidio sparandosi all’addome con una pistola. L’uomo, da quanto si è appreso, aveva assunto farmaci e alcol e da qualche tempo aveva iniziato a soffrire di depressione. L’episodio si verificò a Mercatello, nella zona orientale della città. L’uomo fu soccorso dai volontari della Croce bianca e accompagnato al Ruggi. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria.