Attualità

Paura nella metro di Napoli: armato di coltello semina il panico. E’ un clochard svedese

E’ un clochard svedese di 31 anni l’uomo che ieri ha seminato il panico sul treno della metropolitana della linea 1 di Napoli che viaggiava in direzione Piscinola dove, armato di coltello, ha impaurito decine di passeggeri. E alcuni di questi sono rimasti leggermente feriti nella ressa mentre altri si trovano in stato di choc.

L’uomo, che si trova in Italia da circa due anni e che sarebbe già noto alle forze dell’ordine per comportamenti non proprio ortodossi legati all’abuso di alcol a cui avrebbe vita anche in altre città, è stato disarmato dai vigilanti del metrò e poi arrestato dopo una colluttazione con la polizia.