Attualità

NAPOLI: 7 arresti per Tac e risonanze magnetiche mai effettuate.

Scoperta la truffa al Servizio Sanitario Nazionale.

Tac e risonanze magnetiche in favore di pazienti che mai si sono sottoposti ai controlli medici prescritti. Sette persone sono state arrestate questa mattina dai carabinieri di Posillipo che hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare su disposizione della Procura di Napoli. Agli arresti domiciliari sono finiti gli amministratori di alcuni centri di diagnostica convenzionati all’Asl con sede nelle province di Napoli e Caserta e un medico di base, ritenuti responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla truffa al Servizio Sanitario Nazionale, di riciclaggio e di falsità materiale commessa da pubblico ufficiale.

Nel corso di indagini sono stati ricostruiti i tutti i passaggi di una truffa finalizzata a ottenere rimborsi per costosissime prestazioni sanitarie che gli indagati avevano fatto risultare effettuate in favore di pazienti del tutto ignari.