Amici Animali

Francia: celebre matador muore incornato al polmone durante la corrida

Un matador molto celebre in Spagna, Ivan Fandino, è morto nella giornata di sabato dopo essere stato incornato a un polmone dal toro che stava cercando di massacrare nell’arena. L’incidente è avvenuto nel corso di un festival nel sud-ovest della Francia. Al momento della morte, Ivan Fandino aveva 36 anni. La causa del decesso è stata un infarto che lo ha colpito mentre l’ambulanza lo trasportava in ospedale.

Fandino, che stava partecipando al festival di tauromachia francese Aire-sur-l’Adour nei pressi di Pau, è il primo torero a morire in Francia nell’ultimo secolo, a dimostrazione di quanto eventi del genere siano estremamente rari, al contrario della sorte dei tori nell’ambito di queste raccapriccianti manifestazioni di violenza, che è invece tragica nel 100% dei casi.

Il precedente caso in Francia è datato 1921, quando a morire nell’arena di Beziers fu il matador Isidoro Mari Fernando.

Ricordiamo che la corrida è stata dichiarata legale in Francia nel 2012, quando il Consiglio Costituzionale ha respinto la richiesta delle associazioni per i diritti animali di bandire tale barbara pratica che, nel Paese, vede l’uccisione di circa 1000 tori all’anno.

Nella foto: l’incornata fatale (fonte News.com).