Attualità

EBOLI: Rapina in stile arancia meccanica, pestata anziana 90enne. Bottino da 15mila euro

Portati via soldi, oro e un televisore.

Rapina in stile arancia meccanica nella frazione ebolitana di Campolongo. Questa notte, infatti, due giovani con il volto travisato hanno sorpreso nel sonno una donna di 90 anni, portando via dalla sua abitazione soldi, oro e un televisore.

L’anziana che vive da sola ha cercato di opporsi alla furia dei malviventi, ma è stata pestata e ha dovuto consegnare tutto ciò che possedeva di valore.In questo modo i ladri hanno portato via oggetti per un valore di circa 15mila euro. La donna, dopo la fuga dei due banditi, è riuscita ad allertare i carabinieri della locale Compagnia.

Soccorsa dai militari è stata trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale Santissima Maria Addolorata dai volontari del 118. Secondo i medici che l’hanno presa in cura ha riportato ferite guaribili in sette giorni. Alle forze dell’ordine, la vittima ha raccontato di essere stata colpita al volto e in altre parti del corpo con calci e pugni. Ricostruendo quei minuti interminabili, i militari sono così riusciti a tracciare un primo identikit dei ladri, che sembrerebbero essere di origine africana.