Attualità

SALA CONSILINA: TESTA DI MAIALE E CARTUCCE. INTIMIDAZIONE AI CARABINIERI

Messaggio intimidatorio dinanzi alla sede dell’Arma dei Carabinieri a Sala Consilina nel salernitano. I militari, a poche decine di metri dall’ingresso della caserma hanno ritrovato una testa di maiale, due cartucce e un pezzo di corda.

Immediatamente sono scattate le Indagini per stabilire se si sia trattato di un avvertimento a terzi o l’atto di un mitomane.

Per ora non ci sono ipotesi certe nè sugli autori, nè sulle motivazioni. A darne notizia il quotidiano Il Mattino oggi in edicola.

Chi ha lasciato la testa di maiale e le cartucce potrebbe averlo fatto contro i carabinieri, ma c’è anche l’ipotesi che lo abbia fatto verso qualche altro soggetto. Infine potrebbe essersi trattata solo del gesto un balordo. Non si esclude alcuna ipotesi.