Attualità

Giovane militare di Castel San Lorenzo stroncato da un infarto

Giuseppe Amendola giovane militare salernitano di 22 anni in servizio presso la caserma Vitrani di Bari, nel reggimento di supporto della Brigata meccanizzata Pinerolo è morto giovedì scorso, intorno alle 21, per arresto cardiaco mentre faceva jogging in caserma.

I commilitoni hanno cercato di rianimarlo e chiesto subito l’intervento del 118. Ma i soccorritori, giunti dopo pochi minuti, hanno solo potuto constatarne il dcesso.Informata l’autorità giudiziaria, che ha disposto l’esame esterno sulla salma effettuato dal medico legale, che ha dichiarato la morte per cause naturali.

La Procura ha liberato la salma, giunta, con i familiari, nella serata di ieri a Castel San Lorenzo.Il giovane, che si era arruolato nel 2015, era molto conosciuto a Castel San Lorenzo, dove aveva molti amici che raggiungeva quando gli era possibile, anche per partecipare ad attività sociali.

Le esequie verranno celebrate dal cappellano militare e dal parroco della comunità castellese, don Domenico Sorrenti, oggi pomeriggio alle 18, nella chiesa di San Giovanni Battista.