Attualità

ROMA: si lancia dalla finestra di una stanza, muore 20enne cilentano

E’ ACCADUTO NEL POMERIGGIO DI IERI

Una vera e propria tragedia quella che si è consumata ieri, tra le 18 e le 19 a Roma, in zona Porta Pia.

Un ragazzo di appena 20 anni, che aveva fittato una stanza al settimo piano di una palazzina, si sarebbe lanciato da una finestra. Fatale l’impatto, per F.F., originario di San Cristoforo di Ispani non c’è stato nulla da fare.

Il giovane faceva il cameriere in un’osteria della zona. Chi lo conosceva lo ricorda come un ragazzo educato, sereno, tranquillo, ma evidentemente qualcosa non andava come doveva  e ieri si è consumato il gesto estremo.

F.F. si è chiuso in camera, ha inviato un sms ai genitori e poi ha aperto la finestra per gettarsi giù. Sul caso è stata aperta un’inchiesta. Non appena la salma sarà liberata tornerà ad Ispani per le esequie.