Attualità

Capaccio Paestum: arrestato marocchino a capo di una gang di spacciatori

E’ ritenuto a capo di un gruppo di spacciatori. Per questo è stato arrestato un marocchino 37enne.

Importante arresto da parte dei carabinieri della compagnia di Capaccio Paestum. In manette è finito il 37enne Errechaiech Saleh, di origini marocchine. L’uomo, residente in via Pagliaio della Madonna, è ritenuto a capo del gruppo di spacciatori extracomunitari che operano sul territorio. I militari lo hanno sorpreso nel sonno, in un bungalow abbandonato nell’ex “Villaggio degli Amici”, in località Linora, occupato abusivamente.

Saleh è accusato anche di lesioni aggravate ai danni di un connazionale residente ad Eboli, ferito con un coltello durante una rissa scoppiata proprio per motivi legati allo spaccio di droga lo scorso 12 agosto.

Al momento dell’arresto i militari hanno trovato Saleh con 36 grammi di hashish, marijuana e cocaina.