Attualità

Arresto cardiaco per un bimbo di 6 anni in autostrada: salvato da una squadra dell’Anas

Il dramma si è consumato sull’A2 all’altezza di Sicignano degli Alburni.

Stavano percorrendo l’A2 all’altezza di Sicignano degli Alburni quando il loro bambino ha accusato un malore che lo ha portato a perdere i sensi. In quel momento i due genitori del piccolo di 6 si sono fermati su una delle piazzole di sosta, ma erano letteralmente in preda al panico. Per verificare per quale motivo la vettura fosse ferma in autostrada, una squadra dell’Anas si è accostata e ha visto il bambino privo di sensi, con i genitori che non erano in grado in quel momento di prendere iniziativa a causa della situazione.

Così i tre uomini della società autostradale Luigi Cavallo, Nicolino Vecchio e Felice Di Liscio hanno soccorso il bambino e chiamato prontamente il 118. Uno di loro ha anche dovuto praticare un massaggio cardiaco al piccolo, che probabilmente gli ha salvato la vita in attesa dell’ambulanza.

Il bambino è stato poi ricoverato all’ospedale di Polla dove non è in pericolo di vita, ma si cercherà di capire la causa che gli ha procurato l’arresto cardiaco.