Attualità

Campania: torna il bigliettaio sugli autobus. Sarà possibile fare il ticket a bordo

Nelle ultime settimane sono state tante le novità proposte ed inserite nell’ambito del trasporto pubblico in Campania. L’ultima quella del ritorno del bigliettaio a bordo degli autobus.

Ad annunciarlo è stato proprio il governatore della regione Campania, Vincenzo De Luca, che si è dimostrato molto attento a queste problematica. Quella del cosiddetto bigliettaio è una figura storica, per anni punto di riferimento di tutti i pendolari che quotidianamente utilizzavano i mezzi del trasporto pubblico.

Purtroppo in Campania, e non solo, negli ultimi anni è cresciuto il numero di utenti che viaggia senza ticket e per aziende in difficoltà, come quelle del trasporto pubblico, è una mancanza alla quale si deve porre rimedio.

Il governatore in un’intervista rilasciata a Lira Tv ha sottolineato che la regione si è impegnata per acquistare nuovi mezzi, per rinnovare il parco macchine del trasporto pubblico, una crescita di qualità che deve andare di pari passo con il senso di responsabilità degli utenti stessi che li utilizzano.

De Luca ha anche sottolineato quanto importante sia stata per molte famiglie campane l’introduzione dell’abbonamento gratis per gli studenti, che ha richiesto un investimento di circa 20 milioni di euro nell’anno 2017/2018, valido per gli alunni di medie inferiori, superiori e università che si trovano in difficoltà economica.

Nello scorso anno scolastico gli abbonamenti di studenti in Campania hanno superato i 90mila e in questo alle porta potrebbe toccare i 100mila. Un’iniziativa importante che rappresenterà un importante ausilio per chi vive un momento di difficoltà.

Presto, quindi, sugli autobus potrebbe tornare a fare compagnia agli utenti il bigliettaio, offrendo l’opportunità di pagare il ticket per il viaggio direttamente a bordo del mezzo.