Attualità

Ospedale Umberto I° di Nocera Inferiore: neonato schiacciato da un infermiera

Tragica fatalità all’Umberto I di Nocera Inferiore: un’infermiera diretta in pediatria con un neonato tra le braccia è scivolata, cadendo sul corpicino del piccolo, che ora è in prognosi riservata.

Tragica fatalità, più che errore umano o caso di malasanità, quella che si è verificata la scorsa notte all’Umberto I: un ospedale recentemente alla ribalta sulle prime pagine per diversi casi di cronaca.

Il caso è quello di un neonato di due mesi, figlio di una coppia di Nocera Superiore, era stato portato al pronto soccorso del presidio ospedaliero di Nocera Inferiore per una crisi respiratoria.

Dopo l’accettazione, il bambino era stato preso in carico da un’infermiera, nell’intento di trasferirlo nel reparto pediatrico.

La donna, infatti, sarebbe scivolata nel percorso tra i due reparti, cadendo rovinosamente sul minuto e fragile corpicino del piccolo, che ad ora è ancora in prognosi riservata.

Il bollettino medico ha notificato un trauma cranico e fratture alle costole.