Attualità

SALERNO: “Notte Bianca” blindata, bagno di folla. Poi i soliti lamenti dei commercianti

Notte Bianca blindata, testato il nuovo sistema di sicurezza pensato da Comune, Questura e Prefettura. Bagno di folla ma pochi affari per i commercianti del settore non gastronomico o della ristorazione.

Grande entusiasmo per il debutto della Notte Bianca di Salerno. Migliaia di persone, provenienti anche dai comuni della provincia, hanno riempito le strade del capoluogo per fare shopping ed assistere ai concerti in programma che sono andati in scena fino a mezzanotte nella zona orientale. Chiuse al traffico le strade principali e blindatissimo il resto della città, che è stato sottoposto al nuovo sistema di sicurezza pensato dal Comune, Questura e Prefettura in vista di Luci d’Artista. In azione uomini e agenti delle forze dell’ordine provenienti anche da comuni limitrofi. Varchi presidiati, pattuglie a piedi, agenti in borghese e anche steward fra la folla. La serata è stata però molto tranquilla e non si sono registrati momenti di particolare tensione.

L’adesione dei commercianti è stata totale.  Alta affluenza all’interno di bar, ristoranti e street food, ma molto meno gettonati sono stati i negozi di oggettistica e abbigliamento.Colpa della crisi che ancora pesa sulle tasche degli italiani e che ha fatto chiudere le casse dei commercianti salernitani registrando un magro incasso. Grande curiosità invece per la mostra delle “Fiat 500”.

In Piazza della Libertà, a Pastena, si sono esibiti prima Tullio De Piscopo e poi il cantante napoletano Tony Tammaro. A Mercatello sono invece saliti sul palco i “Santo California” e la band “Il Giardino dei semplici”. Boom di presenze anche fra Pastena e Torrione, dove la nuova leva del rap salernitano è stata protagonista della serata.

La Notte Bianca si conclude stasera e coinvolgerà il centro cittadino, da Corso Garibaldi fino a via Roma, passando per Corso Vittorio Emanuele. Spazio anche all’animazione di strada, gruppi musicali, band e majorette. Il concerto conclusivo è previsto per le 21:30 con Loredana Bertè in Piazza Portanova.