Attualità

Salerno piange per il dottor Rocco: gentiluomo dal cuore granata

Si è spento il professore Nicola Rocco, apprezzato chirurgo, innamorato della Salernitana come tutta la sua famiglia, il papà di Ciccio.

Salerno piange un “gentiluomo”, questo è l’aggettivo, più usato per ricordare il professore Nicola Rocco. Chirurgo, per diversi anni ha lavorato presso la Clinica Tortorella, nel cuore della città, apprezzato professionista e uomo, considerato “d’altri tempi”, per i modi unici nei rapporti anche con i propri pazienti. Noto anche per la sua passione infinita verso la Salernitana, un cuore pulsante che caratterizza la famiglia Rocco, a partire dal figlio Francesco, per tutti Ciccio, noto capo ultras della Granata South Force. Tanti gli aneddoti e le storie sul “professore” Rocco, legati anche alla sua passione, appunto la Salernitana, come il racconto di una trasferta al Celeste di Messina, quando il dottor Rocco curò uno per uno i tifosi granata feriti dai lanci di bottiglie e oggetti verso il settore ospiti, intervenendo anche con punti di sutura “a crudo”, sempre pronto, sempre disponibile, è rimasto nel cuore di tanti salernitani. In queste ore si sta diffondendo la notizia della sua scomparsa. Domani si terranno i funerali, alle 11, presso la chiesa del Carmine a Salerno.