Attualità

Lo show di Crozza in versione De Luca tra «governatore di Dio» e Luci d’Artista

«La Campania è un’impresa epica che a confronto l’Odissea è un episodietto di Peppa Pig». Sul personaggio di Vincenzo De Luca continua lo show di Maurizio Crozza. Il noto comico genovese, nel suo programma in onda su Nove, concede altri 7 minuti di spettacolo imitando l’ex sindaco di Salerno.

Crozza in versione De Luca racconta “l’incoronazione” solenne a governatore arrivata dall’alto: «Una voce mi ha detto “Vincenzo, se fosse stata la Liguria sarebbe stato diverso, ci riesce persino Toti, ma mettere apposto la Campania puoi farlo solo tu, io prendo appunti”. Io sono presidente della Regione per conto di Dio». E ancora: «Se la criminalità fa il bello e il cattivo tempo è un po’ colpa mia. Perché il tempo in Campania l’ho portato io».

Infine, le Luci d’Artista della sua Salerno: «È un evento che si vede anche da Marte. Da Tokyo dicono “spegnete perché non riusciamo a dormire”».