Politica

POLITICA ED ELEZIONI 2018: ALFIERI AL SENATO,SABRINA CAPOZZOLI NEL LISTINO,COBELLIS ALLA CAMERA

Il Pd affila le armi in vista delle prossime politiche.La segreteria nazionale guidata da Renzi ha già mosso le prime alleanze e ha fatto le prime valutazioni. Ha indicato in Franco Alfieri l’uomo guida da Pontecagnano a Sapri candidandolo nel collegio al senato e riconoscendogli una leadership conquistata sul campo e benedetta da Vincenzo De Luca per il ruolo che gli ha assegnato alla regione. Alfieri dunque è la guida del Pd a sud di Salerno per affrontare una tornata elettorale difficile, con i sondaggi che al momento non gli sorridono e con la spada di Damocle del voto siciliano da neutralizzare.

SABRINA-CAPOZZOLO-1

Alfieri è uno degli uomini migliori del PD quel Pd che circa 2 anni e mezzo fa lo ostacolò per non farlo candidare alla regione ma in quel momento aveva il vento in poppa. Ora Alfieri serve perchè con la candidatura al senato il Pd potrebbe vincere a sud di Salerno dove l’esponente politico agropolese è straordinariamente messo bene. E a quel punto Sabrina Capozzolo deputata uscente va nel listino con elezione sicura alla camera e il collegio proprio alla camera va all’UDC la prima alleata del Pd e quindi Cobellis va a giocarsela nell’uninominale. Alfieri oltre a diventare senatore si toglierebbe un bel sassolino dalla scarpa dopo la guerra che il suo stesso partito gli ha fatto alla regione.