Attualità

SALERNO: un laccio per le scarpe come cappio, trovato morto un 51enne

La macabra scoperta questa mattina in un appartamento di via Gelsi Rossi. A trovare il cadavere i carabinieri allertati da alcuni vicini. L’uomo soffriva da tempo di disturbi mentali.

Il peso della vita, l’angoscia che gli procurava, non erano per lui ulteriormente sopportabili. E così ha deciso di porre fine al suo dolore latente che lo consumava ogni giorno senza dargli tregua, compiendo un gesto estremo. Ha preso un laccio per le scarpe e si è impiccato nell’appartamento in cui viveva da solo. Ha deciso di andarsene così un 51enne da tempo iscritto al Centro di igiene mentale, che abitava in via Gelsi Rossi, in zona Irno.

Questa mattina la macabra scoperta da parte dei carabinieri, allertati da alcuni vicini che da giorni non vedevano l’uomo per le strade del quartiere. Una volta entrati nell’appartamento, i militari hanno trovato il 51enne ormai privo di vita con il rudimentale cappio intorno al collo.