Attualità

SALERNO: 17 arresti per spaccio di droga.

Smantellata una rete di pusher coordinata da Ciro D’Agostino.

La Squadra Mobile di Salerno ha eseguito 17 misure cautelari emesse dal gip per associazione a delinquere ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di indagati tutti salernitani.

Delle 17 misure cautelari, 7 sono in carcere, 5 indagati hanno avuto il beneficio dei domiciliari e 5 devono ottemperare all’obbligo di dimora e di presentazione alla polizia giudiziaria.

L’inchiesta ha preso il via ad aprile 2015 quando un indagato salernitano è stato trovato in possesso di un chilo di hashish. da lui si e’ risaliti a una rete di spacciatori che aveva a capo Ciro D’Agostino, considerato dagli investigatori l’uomo di vertice della banda e il reggente dell’omonimo clan. La droga veniva acquistata nell’hinterland napoletano per poi essere stoccata in un deposito nel comune di Pellezzano e da qui poi commercializzata tra Capaccio Paestum, Mercatello e Fratte.