Attualità

SALERNO: Spaccio di droga, blitz dei carabinieri nel centro storico di Salerno: tre arresti „Spaccio di droga, blitz dei carabinieri nel centro storico. Tre arresti

I militari dell’Arma, insieme alle unità cinofile, hanno compiuto una nuova operazione volta a contrastare il fenomeno della diffusione di sostanze stupefacenti in città.

A pochi giorni dalla maxi operazione antidroga, che ha portato all’arresto di 17 persone, questa mattina i carabinieri hanno svolto un nuovo blitz all’interno del centro storico di Salerno. Secondo indiscrezioni, dopo una serie di appostamenti, i militari dell’Arma, supportati dalle unità cinofile, avrebbero fermato tre persone e sequestrato un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti.

Il blitz: tre pregiudicati C.P di 57 anni (salernitano), U.V di 53 anni (residente a San Cipriano Picentino) e G.R di 32 anni (salernitano) sono stati arrestati dai carabinieri, a Salerno, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, ricettazione e detenzione abusiva di arma da fuoco e relative munizioni. I militari, supportati dal nucleo cinofili di Tito (Pz), hanno svolto, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Salerno, una perquisizione nell’abitazione e nei locali ad essa pertinenti di C.P, situata in via Masuccio Salernitano, dove hanno rinvenuto e sequestrato 8,500 chilogrammi circa di hashish; 2 chilogrammi circa di cocaina; materiale per il taglio e il confezionamento della sostanza stupefacente; la somma in contanti di 7mila  euro circa, verosimile provento di spaccio; una pistola semiautomatica marca Bernardelli, calibro 7,65, provento di un furto avvenuto nel comune di Serre lo scorso mese di luglio, e anche 14 cartucce dello stesso calibro, di cui 7 già inserite nel caricatore.

Gli arrestati, tutti sorpresi all’interno dell’appartamento, sono stati rinchiusi presso la casa circondariale di Salerno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.