Attualità

NOVI VELIA (SA): SI ACCASCIA E MUORE DAVANTI AI BAMBINI SULLO SCUOLABUS

Una disgrazia. Novi Velia è sotto shock. Antonio Conte apprezzato sociologo del posto, di 60 anni aiutava i bambini a salire e a scendere dallo scuola bus e nel pieno delle sue funzioni si è sentito male accasciandosi privo di sensi.Inutile i soccoersi l’uomo non ce l’ha fatta è deceduto davanti ai bambini. La notizia ha sconvolto la comunità di Vallo e Novi Velia, dove Conte era conosciuto e stimato. Laureato all’università la Sapienza di Roma era esperto di comunicazione e organizzazione. Da qualche mese il comune di Vallo gli aveva affidato il compito di accompagnare i bambini a scuola sullo scuola bus.Era a bordo dello scuolabus quando, improvvisamente, é stato colto da malore sottogli occhi impotenti dei bambini. Un infarto fulminante che non gli ha lasciato scampo. L’uomo, di circa sessant’anni, è stato immediatamente accompagnato al Pronto soccorso dell’ospedale San Luca, ma per lui non c’è stato nulla da fare.