Attualità

Un solo impianto di compostaggio tra i comuni di Eboli e Battipaglia

Annuncio a sorpresa di Volpe: la regione Campania ha accolto le istanze dei sindaci.

BATTIPAGLIA – Un solo impianto di compostaggio tra Battipaglia ed Eboli. E l’umido arriva soltanto dai comuni della Piana del Sele. «Fulvio Bonavitacola ha accolto le istanze dei sindaci: a Battipaglia il problema dei rifiuti non c’è»: lo annuncia Mimmo Volpe, di domenica sera, in una piccola stanza del centro congressi “San Luca”. Il sindaco di Bellizzi anticipa che «in settimana ci sarà una conferenza stampa con il vicepresidente della giunta regionale e con la prima cittadina di Battipaglia» e spiega che «le quantità saranno quelle richieste dal comitato». Potrebbe essere l’epilogo della guerra del pattume. Un trattato di pace che avrebbe la forma di un documento tecnico-operativo, che Bonavitacola ha predisposto a seguito di lunghe chiacchierate con l’aspirante deputato bellizzese: ai sindaci s’affida un piano dei rifiuti d’ambito e sub-ambito, e il vicepresidente della giunta regionale raccomanda che l’impianto sia esclusivamente a servizio dei comuni della Piana.