Attualità

Incidente d’auto per Clemente Mastella. Il sindaco: “Ho visto la morte in faccia”

Amputato una falange al primo cittadino di Benevento.

C’è ancora la paura negli occhi di Clemente Mastella, sindaco di Benevento ed ex ministro della Giustizia, ieri sera rimasto ferito in un incidente stradale avvenuto lungo la statale 372 Telesina, in seguito ad uno scontro tra l’auto su cui viaggiava e un’altra automobile, alla cui guida c’era una donna.

“Eravamo di ritorno da Roma insieme al consigliere comunale Renato Parente, che era alla guida, quando ci siamo scontrati con un’altra auto guidata da una signora”, ha detto Mastella. “Sono stati attimi terribili: ho visto la morte con gli occhi”.

L’impatto è avvenuto nei pressi dell’uscita di Dragoni, nel Casertano.

Al sindaco di Benevento è stata amputata la falange di un dito e ora si trova al policlinico Gemelli di Roma. Dopo essere stato medicato ieri sera a Piedimonte Matese intende consultare uno specialista in traumi ossei. Le sue condizioni complessive sono buone. Non desta preoccupazioni nemmeno il consigliere comunale Renato Parente.