Attualità

NAPOLI: studentessa universitaria 26enne si lancia nel vuoto e muore

Una tragedia scuote il mondo dell’Università. La studentessa Giada Di Filippo, intorno alle 15,00 di ieri, è salita sul tetto della facoltà di Scienze Naturali di Monte Sant’Angelo per lanciarsi poi nel vuoto, perdendo la vita. La studentessa 26enne, originaria di Sesto Campania (Molise), viveva da tempo a Napoli.

Sconvolti amici e parenti che attendevano di festeggiare la laurea della ragazza. Alla base dei motivi del gesto, potrebbe esserci una carriera universitaria non portata a termine, come invece fatto credere ai genitori.

Indagini in corso delle forze dell’ordine. Sul luogo della tragedia è giunto anche il rettore della Federico II, Gaetano Manfredi.

rappresentanti del Dipartimento di Biologia della Federico II hanno chiesto di sospendere le elezioni studentesche in programma il 10 e l’11 aprile e di bloccare qualsiasi tipo di attività.

Nel frattempo l’incontro con i calciatori del Napoli Hamsik, Ghoulam e Maggio, previsto per martedì proprio presso il complesso di Monte Sant’Angelo, è stato ufficialmente annullato per il tragico lutto che ha sconvolto l’intera comunità universitaria