Politica

GOVERNO E POLITICA, incarico a Casellati: 2 giorni per governo M5S-Centrodestra

Il presidente della Repubblica ha affidato alla presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, l’incarico di verificare l’esistenza di una maggioranza di governo tra centrodestra e M5S e la possibilità di indicare un presidente del Consiglio. Lo ha spiegato il segretario generale della Presidenza della Repubblica, Ugo Zampetti, aggiungendo che l’incaricata dovrà riferire al Capo dello Stato entro venerdì prossimo. Un mandato esplorativo con una scadenza precisa, dunque, e mirato, in quanto circoscritto alla possibilità di una alleanza tra centrodestra e M5S.

“Ho ringraziato per la fiducia accordatami il presidente Mattarella, che terrò costantemente aggiornato. Intendo svolgere questo incarico con lo stesso spirito di servizio che ha animato in queste settimane il ruolo di presidente del Senato”, ha commentato la presidente del Senato, annunciando che i suoi incontri si svolgeranno “in tempi molto rapidi”. Dopo aver ricevuto il mandato al Quirinale, Casellati è giunta a Montecitorio per incontrare il presidente della Camera Roberto Fico.

LEGA – “Per la Lega è positivo l’incarico alla presidente Casellati perché il perimetro di un governo centrodestra – 5stelle è esattamente quello deciso dal popolo italiano. La Lega è pronta a governare anche oggi, basta che gli altri smettano di litigare”. E’ quanto si legge in una nota di via Bellerio.