Attualità

Uccide la madre e si barrica in casa, Spari ai carabinieri intervenuti.

Inizialmente si temeva anche per le sorti del padre, poi rintracciato dai militari mentre si trovava in una campagna non distante. Il 37enne, disabile psichico, è armato di un fucile da caccia regolarmente detenuto dal genitore.

Si chiama Pasquale De Falco il 37enne che si è barricato in casa, a Qualiano, dopo aver ucciso sua madre.

L’uomo, disabile psichico, armato di fucile da caccia regolarmente detenuto da suo padre, pare abbia esploso diversi colpi d’arma da fuoco all’indirizzo dei carabinieri intanto giunti sul posto, presso via Campana 326.

In un primo momento si era ipotizzato che il 37enne avesse ferito mortalmente anche il padre, ma l’anziano era fuori casa ed è stato rintracciato dai militari. Il corpo della donna, invece, è stato immediatamente scorto a terra e privo di vita dai militari giunti sul posto.

I carabinieri stanno tentando una difficile opera di mediazione per convincere l’uomo ad arrendersi. Intanto si valuta la possibilità di fare irruzione nell’appartamento.

Vi terremo informati.