Attualità

BELLIZZI: “Casa dell’acqua” di via Machiavellli, occorre asfaltare il piazzale

Richiesta anche una maggiore pulizia dell’area.

Dapprima nacque come fontana pubblica per sostituire quella storica giù al Torre Lama, vicino allo sfiatatoio, che era diventata una discarica abusiva a cielo aperto e punto d’incontro di tossici e umanità del genere. Poi, un paio d’anni fa, vi è stata installata la casa dell’acqua, ormai a tutti ben nota per il suo utilizzo. Ora in quella anonima piazzetta, che oseremo chiamare “piazzetta dell’acqua”, almeno per capirci, vi è un bel po’ di via/vai di gente, vuoi per la fontana pubblica, vuoi per la casa dell’acqua,  sia per l’accesso a tantissimi orti urbani che per la sosta lunga delle auto di alcuni commercianti di Via Roma. Fin qui tutto bene. Onore a tutti. Ma da più parti viene segnalata la necessità che quella piazzola venga asfaltata o comunque pavimentata al fine di eliminare quel polverone che si alza ogni qualvolta entra o esce un auto, a causa del terriccio per il calpestio. Ovviamente anche sotto il profilo dell’igiene, visto che si ci riempiono le bottiglie d’acqua  centinaia e centinaia di utenti al giorno. Negli ultimi tempi, poi, ci è stato denunciato, anche fotograficamente, un certo abbandono in termini di pulizia. Non ci vorrà una grande cifra o chissà quale progettista affermato per fare questo. Basta un pizzico di buona volontà e, cari amministratori, la cittadinanza ve ne sarà grata.