Attualità

BELLIZZI: il centro studi “Il Faro” e il Training doposcolastico. Il perché di due percorsi

“IL FARO”  Centro studi in Via Copernico (Bellizzi) offre da anni il giusto sostegno pomeridiano allo studio, che mette d’accordo genitori , figli e  scuola, attraverso due percorsi:

  • PERCORSO TRADIZIONALE: pensato per i genitori che lavorano e che non possono seguire i propri figli durante l’attività pomeridiana, o semplicemente perchè ritengono di dover delegare questo compito lontano dalle distrazioni casalinghe, affidando i propri figli a figure professionali competenti ed aggiornate
  • PERCORSO SPECIALISTICO: per ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento e Bisogni Educativi Speciali che prevede:
  • Prima consulenza multidisciplinare
  • Individuazione del percorso individuale più adeguato
  • Supporto all’acquisizione di un metodo di studio, anche in caso di Difficoltà di apprendimento non ancora certificato
  • Supporto psicologico
  • Supporto alla memoria di lavoro per mantenere e manipolare le informazioni
  • Apprendimento multi sensoriale (visivo, uditivo,cinestetico)
  • Rieducazione del gesto grafico in caso di disgrafia

Lo scopo del doposcuola è quello di offrire ai ragazzi uno spazio pomeridiano che risponda in modo personalizzato alle esigenze di ciascuno di loro non solo al fine di portare a termine il maggior numero di compiti possibile ma di interiorizzare un esperienza di studio positiva e diversa, in un ambiente motivante, attraverso l’uso di tecnologie informatiche, di metodologie didattiche attive e partecipative e di strategie psicoeducative al fine di favorire il benessere scolastico e l’autonomia.

Il doposcuola è aperto a bambini e ragazzi dai 6 anni in poi, ma  seguiamo anche studenti universitari e persone che intendono prepararsi in vista di esami per i conseguimento di un qualunque titolo o l’ottenimento di un lavoro.

Un team composto da numerose  figure professionali, con insegnanti per ogni materia, psicologi e rieducatori, accolgono quotidianamente i vostri figli, avvalendosi anche di varie postazioni con pc dotati di software compensativi e programmi – training per disortografia e discalculia.

I locali sono ampi, riscaldati, accoglienti e soprattutto muniti di autorizzazione.