Amici Animali

GIOVI (SA): cane corso salvato da Vigili ed Asl. Era tenuto a catena, al gelo e con un grave tumore

La notizia e le foto hanno fatto subito il giro della rete suscitando indignazione e richieste di giustizia. Il cane, di razza “corso”, era tenuto a catena, neanche lunga, al freddo e al gelo, ovvero senza alcun riparo, e senza il dovuto microchip. Inoltre, il povero cane, aveva una vistosa massa tumorale sotto al collo. Impossibile che il proprietario non se ne sia accorto.

Il cane corso italiano è una razza canina di tipo molossoide di origine italiana dall’aspetto duro ma sensibilissimo, dicono gli esperti.

La segnalazione di questa vergognosa situazione è partita da una cittadina che ha fatto partire il bliz congiunto dell’Asl di Salerno e della Polizia Municipale. Dopo le verifiche e gli accertamenti del caso il cane è stato sequestrato e affidato alle cure del veterinario. Ora per il proprietario del cane potrebbe scattare la denuncia a piede libero per maltrattamenti.