Attualità

CAMEROTA (SA): 56enne di Camerota finisce in carcere per pedopornografia

Si tratta della stessa persona che, la scorsa estate, fu denunciata da una giovane che raccontò alle forze dell’ordine di essere stata molestata tramite i social network.

Un uomo di 56 anni è stato arrestato, questa mattina, con l’accusa di pedopornografia. Ad eseguire la misura cautelare, emessa dal Tribunale di Napoli, sono stati i carabinieri di Camerota nell’ambito di un’inchiesta avviata, già nei mesi scorsi, dalla Polizia Postale.

L’indagine

Si tratta della stessa persona che, la scorsa estate, è stata denunciata da una giovane che ha raccontato alle forze dell’ordine di essere stata molestata tramite i social network.File pedopornografici sul cellulare: denunciato un 55enne a Camerota
„ Sposato e con due figli, fino allo scorso anno il 56enne lavorava in una struttura turistica di Palinuro e si collegava alla rete proprio utilizzando il wifi del luogo di lavoro: da lì, avrebbe scaricato file pedopornografici e foto di bambini. Ora è stato rinchiuso nella casa circondariale di Vallo della Lucania.