Attualità

AGROPOLI: fascio di luce o immagine sacra?

La foto fa fatto il giro del web in pochissimo tempo suscitando perplessità ed ironia.

Un fascio luminoso che passando in mezzo alle nuvole al tramonto disegna quella che in molti ritengono una immagine sacra. La città di Agropoli regala da sempre tramonti suggestivi, ma questa volta è stato diverso. Ad immortalare lo scatto è stato Alfredo Lo Brutto, giovane artista e chef del posto.

«Il primo marzo scorso mi trovavo sul lungomare in macchina con mia moglie e abbiamo notato questa immagine molto particolare, che ci ha catturati. Abbiamo fatto il percorso verso casa e una volta giunto nei pressi, nel centro storico di Agropoli, sono rimasto nuovamente catturato da quella luce. – spiega Lo Brutto – Ho iniziato a scattare delle foto da piazza Sanseverino, camminando verso la porta di accesso al borgo antico. Più mi avvicinavo e più mi convincevo che quello era il Cristo Redentore. Dopo poco l’ho condivisa su Facebook ed è successo il finimondo». «Non ho l’abitudine di condividere foto sul mio profilo – precisa Lo Brutto – ma questa volta è stato diverso, quasi dovessi trasmettere una sorta di messaggio. Quella foto ha fatto il giro del mondo: ho ricevuto messaggi da persone da ogni angolo del pianeta, dal Brasile dove c’è stato chi ha associato quell’immagine a quella della statua del Cristo di Rio de Janeiro. Mi hanno scritto dalla Russia, dal Giappone, dalla Lituania. Sono stato intervistato dalla Rai».

L’altro giorno, Lo Brutto ha firmato la cessione dei diritti della foto ad un’agenzia del Regno Unito.