Attualità

SALERNO: Papa Francesco nomina il nuovo vescovo di Salerno.

Domani le campane suoneranno a festa per la nomina di Andrea Bellandi a nuovo vescovo di Salerno, così come accadrà sabato 6 luglio quando nel capoluogo si terranno prima la sua cerimonia di ordinazione all’interno della Cattedrale di San Matteo e poi la presa di possesso dell’arcidiocesi di Salerno-Campagna -Acerno nella Curia a via Roberto il Guiscardo. Il giorno precedente Bellandi giungerà da Firenze dove fino ad oggi ha ricoperto il ruolo di vicario generale nella diocesi guidata dal cardinale Giuseppe Betori il quale con ogni probabilità lo accompagnerà davanti ai fedeli salernitani e al cospetto del presidente della Commissione episcopale italiana, il cardinale Gualtiero Bassetti, che officerà la cerimonia con cui il prete molto amato in Toscana si avvierà alla guida della chiesa salernitana. Quel giorno a Salerno è prevista la presenza di tutti i vescovi della Campania, comprese quelle del cardinale Crescenzio Sepe, che guida l’arcidiocesi di Napoli, e di monsignor Pasquale Cascio, vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco Bisaccia e che ha rifiutato la nomina a successore di monsignor Luigi Moretti alla guida della Curia salernitana determinando poi l’arrivo di Andrea Bellandi. Si materializza, pertanto, la volontà cara a Papa Francesco di nominare Bellandi quale successore di Luigi Moretti, dimissionario per motivi di salute, quale vescovo dell’arcidiocesi di Salerno-Campagna- Acerno.